come pulire il frigorifero ed eliminare tutti i cattivi odori: la guida definitiva per una cucina fresca e igienica

come pulire il frigorifero ed eliminare tutti i cattivi odori: la guida definitiva per una cucina fresca e igienica
© Isantimercogliano.it

Come pulire il frigorifero: una guida passo passo

Il frigorifero è tra gli elettrodomestici più usati ed è quindi fondamentale saperlo pulire efficacemente. Non solo per una questione di igiene, ma anche per evitare la formazione di cattivi odori.

Ecco come fare. Prima di tutto, accertatevi che l’elettrodomestico sia spento e scollegato dalla corrente. Rimuovete quindi tutti gli alimenti all’interno e verificate la loro scadenza. È possibile che proprio un prodotto andato a male sia la causa dei cattivi odori.

Pulizia della parte interna

Procedete poi con la pulizia della parte interna. Rimuovete le parti estraibili come cassetti e ripiani e lavateli con acqua calda e detersivo neutro. Per le superfici interne del frigorifero, invece, è consigliabile l’utilizzo di una miscela di acqua e bicarbonato di sodio (un cucchiaio di bicarbonato in un litro di acqua), un ottimo alleato per rimuovere sporco e cattivi odori.

Per le parti più difficili da raggiungere, come le guarnizioni della porta, potete utilizzare uno spazzolino da denti usato. Ricordatevi di sciacquare bene tutte le superficie con acqua pulita e di asciugare con un panno.

Combattere i cattivi odori

Una volta pulita, per eliminare completamente i cattivi odori dal frigorifero potete utilizzare dei rimedi naturali molto efficaci. Uno di questi è il caffè: mettete dei chicchi o del caffè già macinato in una ciotola e lasciatela all’interno del frigo, il caffè assorbirà gli odori sgradevoli.

Altro metodo molto usato è il limone. Tagliate un limone a metà e poggiate le due metà su un piattino, all’interno del frigorifero. Non solo eliminerà gli odori, ma lascerà anche un gradevole profumo.

Leggi  Quali piante da interno dai fiori rossi adottare in casa per ravvivare l'arredamento?

Ripulire regolarmente il frigorifero

La pulizia del frigorifero non dovrebbe essere un’impresa isolata, ma un’opera di manutenzione regolare. È consigliabile effettuare una pulizia approfondita almeno una volta al mese. In questo modo, non solo manterrete l’elettrodomestico pulito e senza odori, ma prolungherete anche la sua vita utile.

Ricordatevi inoltre di pulire anche l’esterno del frigorifero. In particolare, è importante pulire la parte posteriore, dove si trova il motore, per evitare che la polvere possa compromettere il funzionamento.

Suggerimenti per prevenire i cattivi odori

Per prevenire la formazione di cattivi odori, vi consigliamo di conservare gli alimenti in contenitori ermetici ed evitare di sovrapporre cibi con sapori troppo forti. È importante anche non riempire eccessivamente il frigorifero, per garantire una buona circolazione dell’aria fredda. Seguendo questi piccoli consigli, il vostro frigorifero rimarrà pulito e fresco, pronto ad accogliere al meglio ogni tipo di alimento.

Condividi questo:
  • Casa
  • Casa
  • come pulire il frigorifero ed eliminare tutti i cattivi odori: la guida definitiva per una cucina fresca e igienica